Accesso utenti abbonati
[–]

Hai dimenticato la password?
Non sei registrato?

 

Cenni di cambiamento


L’intervento di CENNI DI CAMBIAMENTO, collocato a Ovest della città di Milano, è rivolto principalmente a un’utenza giovane: nuovi nuclei familiari e ragazzi in uscita dal nucleo familiare d’origine. Il progetto, realizzato dallo studio di architettura Rossi Prodi di Firenze, è stato individuato attraverso il concorso internazionale di progettazione promosso da Polaris Real Estate SGR SpA con programmatore FHS.

Il progetto CENNI DI CAMBIAMENTO offre appartamenti a prezzi contenuti inseriti in un contesto sociale innovativo e sostenibile. Il progetto si rivolge a coloro che non riescono a soddisfare il proprio bisogno abitativo sul libero mercato, promuovendo una nuova cultura dell’abitare. L’intervento è costituito da 123 alloggi proposti sia in patto di futura vendita che in affitto a canone calmierato. Gli edifici sono progettati in classe energetica A, sfruttando sistemi costruttivi tali da permettere di coniugare elevati standard abitativi, tecnologici ed energetici a costi contenuti di realizzazione e gestione. Il progetto presenta innovative tecnologie impiantistiche e costruttive che hanno permesso il raggiungimento per tutti gli alloggi di un’elevata qualità architettonica e ambientale a basso fabbisogno energetico con conseguente riduzione delle emissioni di CO2.

E’ prevista le creazione di un contesto sociale animato e innovativo grazie ad una serie di attività integrative all’abitare che saranno attivate nell’area dell’intervento, portando ad una semplificazione e ad un aumento della qualità della vita di chi vi abiterà, mediante l’accesso a servizi condivisi. Sono infatti previsti ampi spazi ad uso collettivo, spazi ricreativi, culturali e servizi dedicati ai giovani. Uno spazio pubblico centrale diverrà poi luogo di relazione fra il nuovo insediamento e la comunità esistente. Si vuole infatti attivare un sistema di servizi in grado di coinvolgere e includere il quartiere circostante, rispondendo ad un esigenza percepita su scala cittadina.

L’intervento è stato realizzato in soli 18 mesi di cantiere e i traslochi sono avvenuti ad ottobre 2013. Il programma di accompagnamento sociale, che è stato anticipato da alcuni incontri volti a sensibilizzare i candidati nei confronti dell’housing sociale e della gestione di attività collaborative, ha visto come oggetto dei primi incontri l’attivazione di gruppi di interesse su temi concreti, come il trasloco e l’acquisto di mobili, incentivando la proattività e coinvolgendo gli inquilini nel partecipare alla gestione di queste  prime attività collaborative (cura del verde, spazio mamma/bambino, gruppo di acquisto solidale, etc). Successivamente all’ingresso degli abitanti nel progetto, è stato costruito un percorso  per far emergere valori e interessi condivisi, tradotto poi in attività concrete che ricadono anche sugli spazi comuni a disposizione. Arriveremo infine ad eleggere degli organi di rappresentanza della comunità e a costruire insieme un Patto di Convivenza che rappresenti gli inquilini ed i loro valori.

 

INVESTITORI DEL FONDO IMMOBILIARE DI LOMBARDIA

Fondazione Cariplo, Regione Lombardia, Cassa Depositi e Prestiti, Intesa San Paolo, Banca Popolare di Milano, Assicurazioni Generali, Cassa Italiana Geometri, Prelios, Telecom Italia, oltre al Fondo Investimenti per l’Abitare, gestito da CDP Investimenti sgr.

GESTIONE DEL FONDO E SVILUPPO IMMOBILIARE

Polaris Real Estate SGR SpA

ADVISOR TECNICO E SOCIALE

Fondazione Housing Sociale

GESTORE SOCIALE

Cooperativa d’abitazione DAR=casa 

PARTNERSHIP PUBBLICO – PRIVATO

Comune di Milano 

REALIZZAZIONE PROGETTO ARCHITETTONICO

Rossi Prodi Associati srl

ANNO DI PROMOZIONE DELL’INTERVENTO

2009

 

Sito di riferimento del progetto: www.cennidicambiamento.it 

La documentazione relativa al concorso internazionale di progettazione di Housing Sociale 2009/2010 è scaricabile nella sezione approfondimenti di questa pagina.